avatar

Sviluppo e Territorio

Author's details

Name: Sviluppo e Territorio
Date registered: June 26, 2013

Latest posts

  1. Il criterio della vicinitas come requisito per impugnare i titoli edilizi è sufficiente? — May 28, 2018
  2. Nullità del contratto di locazione non registrato — March 23, 2018
  3. Permesso a costruire con silenzio assenso, è raro ma esiste — January 26, 2018
  4. Contratto di locazione non registrato: gli effetti — July 20, 2017
  5. Opere di urbanizzazione incomplete, a rischio “solidarietà” — July 18, 2017

Author's posts listings

Il criterio della vicinitas come requisito per impugnare i titoli edilizi è sufficiente?

di Carmen Chierchia e Silvia Valcanover

Una recente sentenza del TAR di Salerno ha esaminato il quesito, molto dibattuto in giurisprudenza, sulla possibilità per i terzi, vicini ad aree o immobili in cui sono in corso lavori, di impugnare validamente un permesso di costruire. Il quesito giuridico consiste quindi nella cd. “legittimazione” dei vicini ad impugnare i titoli edilizi. Read the rest of this entry »

Nullità del contratto di locazione non registrato

Riportiamo di seguito il commento di Claudia Filomena Senatore alla sentenza di Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, n. 23601 del 9 ottobre 2017, sulla nullità del contratto di locazione di immobili non registrato. Read the rest of this entry »

Permesso a costruire con silenzio assenso, è raro ma esiste

di Federica Ceola

Il permesso di costruire formato tramite silenzio assenso è una fattispecie ancora abbastanza rara. Le ragioni di questa scarsa diffusione stanno nella possibilità per l’amministrazione di chiedere integrazioni (spesso successivamente ai 60 giorni) e nell’inevitabile ricerca di certezza per gli operatori del settore che, dopo aver presentato istanza di permesso, raramente avviano i lavori in assenza del suo esplicito rilascio. Read the rest of this entry »

Contratto di locazione non registrato: gli effetti

di Giovanni Pediliggieri e Sadia Tuli

Il Testo unico sull’imposta di registro (D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131) prevede l’obbligo di registrazione del contratto di locazione entro 30 giorni dalla data dell’atto o dalla sua esecuzione in caso di contratto verbale.

Ai sensi dell’art. 1, comma 346, della Legge 311/2004 (c.d. legge finanziaria 2005) si è precisato che “i contratti di locazione, o che comunque costituiscono diritti relativi di godimento, di unità immobiliari ovvero di loro porzioni, comunque stipulati, sono nulli se, ricorrendone i presupposti, non sono registrati”. Read the rest of this entry »

Opere di urbanizzazione incomplete, a rischio “solidarietà”

Pubblichiamo di seguito gli articoli di Guido Inzaghi e Simone Pisani, apparsi su Il Sole 24 Ore del 10 luglio 2017, sulla responsabilità solidale per le obbligazioni urbanistiche negli interventi di sviluppo immobiliare.

Read the rest of this entry »

Amianto, gli oneri del proprietario

Proponiamo di seguito il focus di Guido Inzaghi e Carmen Chierchia, pubblicato su Il Sole 24 Ore del 19 giugno 2017, sull’individuazione dei soggetti tenuti a sostenere gli oneri di manutenzione e gestione dei materiali contenenti amianto nel patrimonio immobiliare. Read the rest of this entry »

Distanze legali tra edifici derogabili solo per i piani

Qual è la portata concreta della disposizione del Decreto del Fare che consente alle Regioni di derogare il DM 1444/1968 sulle distanze? Lo indica la sentenza di Corte Costituzionale 41/2017 commentata da Guido Inzaghi e Simone Pisani, per il Sole 24 Ore del 29 maggio 2017. Read the rest of this entry »

Identikit con tre profili per gli abusi edilizi

Quali sono i criteri per classificare gli abusi edilizi? E quali le sanzioni?  Guido Inzaghi e Carmen Chierchia affrontano il complesso argomento negli articoli che seguono, pubblicati su Il sole 24 Ore, l’8 maggio 2017. Read the rest of this entry »

NPL – Verso un mercato più trasparente grazie all’introduzione del Registro Elettronico delle Procedure

di Raffaele Buono

I cd. NPL (non performing loans, letteralmente mutui non performanti) sono, sostanzialmente, crediti per i quali la riscossione è incerta, sia dal punto di vista del rispetto della scadenza originaria che per quanto riguarda l’ammontare del possibile recupero; essi sono anche detti, nel linguaggio bancario, crediti deteriorati. Read the rest of this entry »

Le Fibre Artificiali Vetrose – L’aggiornamento delle linee guida della Conferenza Permanente Stato Regioni

di Federica Ceola

La Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome ha recentemente aggiornato le Linee Guida sulle Fibre Artificiali Vetrose (“FAV“).

È di novembre 2016, infatti, l’aggiornamento del documento “Le Fibre Artificiali Vetrose (FAV): linee guida per l’applicazione della normativa inerente ai rischi di esposizione e le misure di prevenzione per la tutale della salute“, pubblicato in data 25 marzo 2015. Read the rest of this entry »

Older posts «