Novità normative e orientamenti giurisprudenziali in urbanistica, edilizia e ambiente

Carmen Chierchia

Il cambio di destinazione d’uso sotto i riflettori

La disciplina del mutamento di destinazione d’uso di un immobile è, in questi giorni, sotto l’attenzione degli operatori del settore che si interrogano su quale sia il titolo edilizio idoneo all’esecuzione di lavori preordinati al cambio di destinazione.
Con la legge 96 del 21 giugno 2017 (di conversione in legge del decreto legge 50/2017, cd. Manovra correttiva) il legislatore, infatti, ha messo  mano alle definizioni del Testo Unico dell’Edilizia (DPR 380/2001) per ovviare ad una impasse generatasi nella pratica.

Permesso di costruire convenzionato: una questione d’equilibrio

Di solito, quando si parla di permesso di costruire convenzionato si pensa immediatamente ad uno strumento che reca vantaggi soprattutto per la parte privata, trattandosi di un titolo edilizio il cui rilascio è preceduto dalla stipula di una convenzione con il Comune ma che al tempo stesso non impone in capo al privato anche l’onere …

Permesso di costruire convenzionato: una questione d’equilibrio Read More »

Come cambia la LR 12/2005 in Lombardia

Nuove modifiche alla legge lombarda sul governo del territorio. La legge regionale n.15 del 26 maggio 2017 (Legge di semplificazione 2017) ha infatti introdotto disposizioni nella L.r. 12/2005 tese sia a permettere il completamento di iniziative urbanistiche di larga scala sia a favorire la realizzazione di interventi di edilizia privata. Piani attuativi Sono rilevanti le …

Come cambia la LR 12/2005 in Lombardia Read More »

Autorizzazione paesaggistica semplificata e procedimenti in corso

L’entrata in vigore del nuovo Regolamento sulle autorizzazioni paesaggistiche semplificate (DPR 31 del 13 febbraio 2017) porta con sé alcuni problemi applicativi, relativi al regime normativo dei procedimenti in corso. Esistono diversi percorsi autorizzativi per eseguire interventi edilizi su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico: L’autorizzazione paesaggistica in regime “ordinario”, disciplinato dall’articolo 146 del Codice dei …

Autorizzazione paesaggistica semplificata e procedimenti in corso Read More »

Commercio, piena libertà su orari e giorni d’apertura

In materia di liberalizzazioni delle attività commerciali la giurisprudenza è spesso chiamata a definire (e ribadire) i principi dell’ordinamento giuridico sulla completa rimozione dei vincoli e dei limiti all’apertura e all’esercizio delle attività commerciali. La costanza con cui i giudici, amministrativi e costituzionale, sono chiamati a pronunciarsi su questa materia rende evidente che esiste nel …

Commercio, piena libertà su orari e giorni d’apertura Read More »

Obbligazioni urbanistiche, quando sono soggette a esecuzione specifica

Anche le obbligazioni urbanistiche possono essere soggette all’esecuzione in forma specifica dell’obbligo di contrarre, di cui all’articolo 2932 del codice civile. Il principio è stato ribadito di recente dal Consiglio di Stato (sentenza n. 1875 del 21 aprile 2017) che, applicando l’istituto dell’articolo 2392 c.c., ha disposto il trasferimento di proprietà delle opere di urbanizzazione costruite anni …

Obbligazioni urbanistiche, quando sono soggette a esecuzione specifica Read More »

La legge lombarda sul recupero di vani seminterrati

In Lombardia sarà possibile recuperare vani e locali seminterrati ad uso residenziale, terziario o commerciale. È quanto prevede la legge regionale n. 7/2017 che si innesta sul solco della politica lombarda di contenimento di consumo di suolo, avviata con la LR 31/2014 (Disposizioni per la riduzione del consumo di suolo e per la riqualificazione del …

La legge lombarda sul recupero di vani seminterrati Read More »

Annullamento in autotutela dei titoli edilizi: quali limiti ai Comuni?

I provvedimenti amministrativi che non rispettano le previsioni normative (quindi, illegittimi) sono annullabili, potendo essere privati di efficacia o dal giudice amministrativo o dalla amministrazione che li ha emanati. L’annullamento giudiziale avviene quando il provvedimento è impugnato avanti al TAR nei termini di perenzione (60 giorni) e nel processo ne si accerta l’illegittimità. Invece, l’annullamento …

Annullamento in autotutela dei titoli edilizi: quali limiti ai Comuni? Read More »

Contratti di locazione, il Comune si deve comportare come un privato

Quando un Comune stipula un contratto di locazione con un privato, è tenuto a rispettare i principi e le norme civilistici, al pari del suo contraente. In questo casi, quindi, il Comune non si trova in una posizione di supremazia dettata da norme pubblicistiche o dalla necessità di perseguire un interesse pubblico, ma è del …

Contratti di locazione, il Comune si deve comportare come un privato Read More »