Tag Archive: beni culturali

La prelazione urbana tra fondi ad apporto

di Valentina Marengo e Mariella Bana

Il presente contributo mira a chiarire l’ambito di applicabilità della prelazione urbana di cui all’articolo 38 della Legge 27 luglio 1978, n. 392 in caso di apporto di un bene immobile a un fondo d’investimento immobiliare. I fondi ad apporto costituiscono una particolare tipologia di fondi immobiliari, ossia di quei fondi comuni di investimento che collocano il proprio patrimonio in beni immobili, diritti reali immobiliari e partecipazioni in società immobiliari. La peculiarità dei fondi ad apporto consiste nel fatto che, a differenza dei fondi immobiliari ordinari (in relazione ai quali le risorse finanziarie vengono raccolte mediante collocamento delle quote e solo successivamente le stesse vengono investite nell’acquisto di beni immobili), l’immobile viene conferito al fondo al fine di sottoscriverne le quote. Read the rest of this entry »

Nuovo Dossier del Dipartimento: Novità in tema di beni culturali e paesaggistici

Il primo Dossier del 2014 del dipartimento Regulatory si concentra sui beni culturali e del paesaggio e descrive la procedura autorizzativa per l’esecuzione degli interventi edilizi su beni vincolati, passa in rassegna le novità legislative che nel corso del 2013 hanno modificato i termini di validità delle autorizzazioni paesaggistiche e dedica un’attenzione particolare al tema della circolazione dei beni vincolati, con un occhio specifico ai beni alienati nell’ambito delle privatizzazioni del patrimonio immobiliare pubblico.

Potrete scaricare il Dossier al seguente link. Buona lettura!

Convertito il DL sui beni culturali con la L. 112/2013

Come anticipavamo nei giorni scorsi, il D.L. 91/2013 recante Disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo è stato convertito in legge. Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri 8 ottobre 2013 è stata pubblicata la legge di conversione, la n. 112 del 7 ottobre 2013.

Autorizzazioni paesaggistiche: novità sulla durata e proroga ex lege

Dopo il Senato anche la Camera ha approvato in via definitiva la legge di conversione del D.L. in materia di beni culturali (DL 91/2013). La legge interviene sulla questione del termine di validità delle autorizzazioni paesaggistiche, argomento quest’ultimo non sempre chiaro e oggetto, quindi, di interpretazioni dottrinali e giurisprudenziali differenti.  Read the rest of this entry »