Tag Archive: contratto di locazione

IMU a carico del conduttore? Dalle Sezioni Unite una certificazione di compatibilità con l’art. 53 della Costituzione

Imposte e tasse sulla proprietà possono essere poste a carico del conduttore se l’accollo non abbia per oggetto direttamente il tributo ma sia una componente aggiuntiva del canone

di Francesco Calabria ed Elena Granati

Una recentissima pronuncia della Corte di Cassazione a Sezioni Unite (8 marzo 2019, n. 6882), componendo uno storico contrasto giurisprudenziale, ha di fatto certificato la compatibilità con la norma costituzionale in tema di capacità contributiva (art. 53) di una clausola, contenuta in un contratto di locazione ad uso non abitativo, mediante il quale le parti avevano pattuito la traslazione delle imposte sulla proprietà (ICI e poi IMU) dal locatore al conduttore. Read the rest of this entry »

Contratto di locazione non registrato: gli effetti

di Giovanni Pediliggieri e Sadia Tuli

Il Testo unico sull’imposta di registro (D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131) prevede l’obbligo di registrazione del contratto di locazione entro 30 giorni dalla data dell’atto o dalla sua esecuzione in caso di contratto verbale.

Ai sensi dell’art. 1, comma 346, della Legge 311/2004 (c.d. legge finanziaria 2005) si è precisato che “i contratti di locazione, o che comunque costituiscono diritti relativi di godimento, di unità immobiliari ovvero di loro porzioni, comunque stipulati, sono nulli se, ricorrendone i presupposti, non sono registrati”. Read the rest of this entry »