Tag Archive: ambiente

AUA, arrivano i chiarimenti del Ministero dell’Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha diramato nei giorni scorsi una circolare interpretativa sull’ambito di applicazione della nuova autorizzazione unica ambientale (“AUA“) introdotta dal D.P.R. 59/2013.  Read the rest of this entry »

SISTRI: nuova circolare del Ministero dell’Ambiente

Il D.L. 101/2013 che ha modificato all’articolo 11 l’articolo 188 ter del codice dell’Ambiente (clicca qui per il commento al riguardo) è stato convertito in legge con la L. 125 del 30.10.2013.

Con una circolare pubblicata sul sito www.sistri.it il 31 ottobre scorso, il Ministero dell’ambiente ha chiarito l’ambito di applicazione delle previsioni dell’articolo 11 citato. La circolare sostuisce la nota interpretativa diramata il 1 ottobre scorso dal Ministero sul testo del decreto prima della conversione in legge (clicca qui per il nostro commento sulla nota). Read the rest of this entry »

Nuove norme in materia ambientale in Lombardia

Con L.R. n. 9 del 29 ottobre 2013, la Regione Lombardia ha introdotto modifiche in tema di ambiente.

Le modifiche interessano sia la l.r. 25/2003 che disciplina i servizi locali di interesse economico generale, sia la l.r. 7/2012 avente ad oggetto misure per la crescita, nonché la l.r. n. 5/2010 in tema di VIA.

Oltre alla possibilità di convenzionamento per gli impianti di gestione rifiuti anche per il ristoro dei disagi causati alla collettività, vengono apportate anche modifiche alla composizione dell’Osservatorio ambientale competente per le procedure di VIA.

La bonifica ricade sulla Pa se l’inquinatore non è noto

Proponiamo, di seguito, l’articolo di Federico Vanetti apparso su Il Sole 24 Ore il 21 ottobre 2013 che commenta l’ordinanza n. 21 emessa dal Consiglio di Stato in seduta plenaria il 25 settembre 2013. Read the rest of this entry »

Autorizzazioni paesaggistiche: novità sulla durata e proroga ex lege

Dopo il Senato anche la Camera ha approvato in via definitiva la legge di conversione del D.L. in materia di beni culturali (DL 91/2013). La legge interviene sulla questione del termine di validità delle autorizzazioni paesaggistiche, argomento quest’ultimo non sempre chiaro e oggetto, quindi, di interpretazioni dottrinali e giurisprudenziali differenti.  Read the rest of this entry »

Il Sistri è operativo dal 1 ottobre 2013 per i rifiuti pericolosi – Circolare esplicativa del Ministero dell’Ambiente

Da ieri, 1 ottobre 2013, è divenuto operativo il sistema di tracciabilità per i rifiuti pericolosi. Read the rest of this entry »

Il decreto del fare: terre e rocce da scavo, le nuove regole definitive?

 

Le tappe principali dell’evoluzione normativa sulla materia sono ripercorsi da Federico Vanetti nel suo articolo pubblicato il 24 settembre su EdilOne.it.  Riproponiamo di seguito il testo del suo intervento.

Terre e rocce da scavo e riporti: i decreti “Emergenze” e “Fare” introducono nuovi dubbi

Proponiamo di seguito l’articolo di Federico Vanetti apparso su Ambiente e Sviluppo 8/9-2013 in cui si analizzano i cambiamenti normativi occorsi sulla gestione delle terre e rocce da scavo e riporti. Il decreto Sviluppo, quello del Fare e il decreto Emergenze hanno radicalmente cambiato, nel corso dell’ultimo anno, la disciplina applicabile in materia: con il seguente punto della situazione, l’autore illustra gli adempimenti cui sono oggi tenute le imprese.

Read the rest of this entry »

Dossier sulle novità in materia ambientale introdotte dal Decreto del Fare nella sezione Focus

Come anticipavamo ieri, pubblichiamo nella sezione Focus un Dossier a cura di Federico Vanetti e Carmen Chierchia sulle principali novità introdotte dalla legge di conversione del decreto del fare in materia ambientale. Clicca qui per visualizzare direttamente il Dossier.

Buona lettura!

In Gazzetta la legge di conversione del Decreto del Fare – Il Ministro della PA pubblica una guida al Decreto

E’ stata pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 98 del 9 agosto 2013 che ha convertito il Decreto del Fare.

Come già commentato in precedenza nel nostro blog, le disposizioni del Decreto contengono misure per il rilancio delle infrastrutture (artt. 18 e seguenti) e misure per la semplificazione amministrativa (artt. 28 e ss) con specifico riguardo alla materia edilizia e ambientale. Read the rest of this entry »

Older posts «

» Newer posts