«

»

Terre e rocce da scavo, le contraddizioni dei criteri di riordino

La legge di conversione del Decreto Sbocca Italia ha confermato i criteri di organizzazione della disciplina delle terre e rocce da scavo introducendo anche alcune novità.

Federico Vanetti ha descritto le nuove previsioni normative nell’articolo pubblicato sul sito di Edilizia e Territorio.

Per maggiori informazioni: http://bit.ly/1yLSHvf