Tag Archive: bonifica

Ecoreati al test del Codice ambiente

Significative le novità introdotte dalla L. 68/2015 sui delitti contro l’ambiente. Negli articoli che seguono – pubblicati su Il Sole 24 Ore del 15 giugno 2015 – Federico Vanetti illustra le principali disposizioni del Codice Penale proponendo una lettura delle novità integrata con l’assetto normativo esistente (sia penale che sostanziale, dettato dal D.Lgs. 152/2006, il Codice dell’Ambiente). Read the rest of this entry »

Via libera ai lavori prima della bonifica

Nell’articolo che segue, pubblicato su Il Sole 24 Ore del 1 dicembre 2014, Federico Vanetti illustra le novità sul procedimento di bonifica introdotte dalla legge di conversione del Decreto Sblocca Italia. Read the rest of this entry »

Bonifica urgente con iter negoziato

Continua l’indagine sulle novità del decreto Sblocca Italia in materia ambientale. Nell’articolo che segue, pubblicato su Il Sole 24 Ore del 6 ottobre 2014, Federico Vanetti fa il punto delle modifiche normative in tema di bonifiche. Read the rest of this entry »

Bonifiche con riutilizzo materiali

La procedura di bonifica semplificata, introdotta dal decreto legge 91/2014 (che avevamo commentato in questo post) può rappresentare un utile strumento per l’agevolazione del recupero ambientale di aree inquinate. Federico Vanetti ha commentato le modifiche apportate dalla legge di conversione, la L. n. 116/2014, nell’articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore lunedì 15 settembre 2014 che riproponiamo qui di seguito. Read the rest of this entry »

Bonifiche in tempi ristretti

Pubblichiamo di seguito l’articolo di Federico Vanetti apparso su Il Sole 24 Ore il 21 luglio 2014  che illustra le modifiche introdotte dal D.L. n. 91/2014 in materia ambientale. L’articolo che segue si focalizza sulle novità apportate alla disciplina delle bonifiche. Read the rest of this entry »

Bonifiche, le novità per l’Aia: obbligo di relazione di riferimento e verifica preventiva della contaminazione

Il decreto legislativo n. 46/2014, tra le altre cose, ha recepito la Direttiva 2010/75/UE e modificato la disciplina relativa all’Autorizzazione Integrata Ambientale, oggi inserita all’interno del d.lgs. n. 152/2006.

Un approfondimento di Federico Vanetti sull’argomento è stato pubblicato sul sito www.ediliziaeterritorio.it ed è consultabile al seguente link:

http://bit.ly/UasBDL

Nuova procedura semplificata per le bonifiche ambientali, ecco come funziona

Il recente Decreto Legge n. 91 pubblicato in Gazzetta lo scorso 24 giugno 2014 ha introdotto molte novità in materia ambientale. Tra queste, sicuramente rilevante è la previsione di una nuova procedura semplificata per le bonifiche e la messa in sicurezza dei siti contaminati.
Federico Vanetti descrive le maggiori novità introdotte dal Decreto nel suo articolo pubblicato su sito di Edilizia e Territorio de Il Sole 24 Ore.
Ecco il link cui accedere per scaricare l’articolo: http://bit.ly/1mev76C

Con la nuova «Aia» controlli periodici su falde e terreni

Pubblichiamo di seguito il nuovo articolo di Federico Vanetti, apparso su Il Sole 24 Ore del 23 giugno 2014, in cui sono descritte le novità più significative in tema di Autorizzazione Integrata Ambientale, a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. 46/2014.

Read the rest of this entry »

Federico Vanetti al convegno di Audis sulle bonifiche

Domani 12 giugno 2014, Federico Vanetti sarà relatore al convegno organizzato da Audis – Associazione Aree Urbane Dismesse – e dalla Camera di Commercio, sul tema “Il punto sulle bonifiche in Italia tra rigenerazione e industrializzazione“. Read the rest of this entry »

Bonifica per fasi e per lotti – da quando è ammissibile?

Pubblichiamo di seguito il commento di Federico Vanetti e Carmen Chierchia alla sentenza del TAR Basilicata, Sez. I, dell’8 maggio 2013, n. 252 in tema di bonifiche e risanamento ambientale apparso sulla Rivista Giuridica dell’Ambiente, Fasc. 6 -2013. Nel commento si valuta la possibilità di riconoscere la legittimità di bonifiche per fasi e per lotti realizzate anche prima della modifica al Codice dell’Ambiente che ha formalmente introdotto tale procedura. Inoltre, l’articolo offre anche alcuni spunti di riflessione sulle modalità di gestione dei superamenti di CSC interni ai siti. Read the rest of this entry »

Older posts «