Category Archive: Diritto Urbanistico

Edilizia: prescrizioni più snelle per agevolare i cittadini

Con l’articolo che segue, pubblicato su Dossier de Il Sole 24 Ore del 19 aprile 2017, Guido Inzaghi passa in rassegna i recenti interventi legislativi ispirati al principio di semplificazione del regime autorizzativo in materia edilizia. Read the rest of this entry »

Il D.P.R. 13 febbraio 2017 n. 31 – La semplificazione dei procedimenti di tutela paesaggistica il raccordo con i provvedimenti edilizi

Il nuovo regolamento sugli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata è oggetto di uno studio di ANCI che sintetizza le principali novità introdotte dal DPR 31/2017.

Il quaderno operativo, oltre alla ricostruzione del quadro normativo di riferimento, allinea le procedure edilizie, ormai sempre più autocertificate, con le autorizzazioni necessariamente espresse e preventive richiesta dalla disciplina di tutela dei vincoli paesaggistici. Read the rest of this entry »

La legge lombarda sul recupero di vani seminterrati

In Lombardia sarà possibile recuperare vani e locali seminterrati ad uso residenziale, terziario o commerciale.

Read the rest of this entry »

Dall’edificabilità al valore dell’area, iter a più fasi

Destinazione urbanistica, valore di mercato e determinazione della base imponibile tributaria sono concetti strettamente intrecciati tra loro. Infatti mentre un’area edificabile viene valutata – ai fini dell’IMU/ TASI – sulla base del suo valore di mercato, un lotto privo di capacità edificatoria (es. un’area agricola) sconterà l’IMU / TASI computata sul valore catastale.  Read the rest of this entry »

Impianti pubblicitari: non necessario il permesso di costruire

L’autorizzazione all’installazione degli impianti pubblicitari rilasciata dai Comuni in base alla disciplina speciale prevista dall’articolo 23 del Codice della Strada (D.lgs. 30 aprile 1992 n. 285), assume anche una valenza edilizia-urbanistica e pertanto non richiede il rilascio di un ulteriore titolo abilitativo previsto dal D.p.r. n. 380/2001 (Testo Unico in materia di edilizia). Read the rest of this entry »

Milano rifà il PGT – Rapporti tra l’aggiornamento del PGT e la legge regionale sul consumo di suolo

Il Comune di Milano ha avviato il procedimento per l’aggiornamento del Piano di Governo del Territorio.

Infatti, con Deliberazione n. 2282 del 29 dicembre 2016 la Giunta ha approvato le linee di indirizzo per l’avvio del procedimento di redazione del nuovo Documento di Piano e delle varianti del Piano dei Servizi e del Piano delle Regole, quali atti che costituiscono il Piano di Governo del Territorio, avviando contestualmente il procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (“VAS”). Read the rest of this entry »

Sugli oneri il nodo dello scomputo

Negli articoli che seguono Guido Inzaghi e Simone Pisani ripercorrono la posizione giurisprudenziale sullo scomputo indistinto degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria. A fronte del costante orientamento dei giudici amministrativi che lo ammettono, una recente pronuncia della Corte dei Conti – Lombardia ha messo in discussione la possibilità di uno scomputo globale e indifferenziato degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria. L’analisi dei nostri autori è stata pubblicata su Il Sole 24 Ore del 12 dicembre 2016.

Read the rest of this entry »

La conferenza di servizi accelera

Pubblichiamo di seguito l’analisi di Guido Inzaghi e di Carmen Chierchia sulle novità previste dal D.Lgs. 127/2016 in materia di conferenza di servizi, pubblicata su Il Sole 24 Ore il 24 ottobre 2016. Read the rest of this entry »

Edifici pubblici, vincolati gli immobili “over 70”

Proponiamo di seguito gli articoli di approfondimento sulle novità apportate al Codice dei Beni Culturali sulla presunzione di vincolo, curati da Guido Inzaghi e Rosemarie Serrato e pubblicati su Il Sole 24 Ore del 3 ottobre 2016.

Edifici pubblici, vincolati gli immobili “over 70”

di Guido Inzaghi e Rosemarie Serrato

Tra le novità del Codice degli appalti è compresa una misura che riporta a 50 anni la soglia per considerare vincolato un bene immobile pubblico (anche in assenza di puntuale provvedimento di vincolo). Read the rest of this entry »

Questioni attuali in tema di arbitrato nel settore degli appalti e delle costruzioni

Di Matteo Ronchi

L’arbitrato costituisce, da tempo, strumento privilegiato di risoluzione delle dispute nel settore del real estate. L’inserimento di clausole compromissorie all’interno dei contratti di appalto di costruzioni è tipico. La rapidità, l’efficienza e la competenza garantita dal procedimento arbitrale costituiscono gli elementi solitamente individuati quali fattori alla base della scelta del ricorso a tale strumento. Read the rest of this entry »

Older posts «