Guido Inzaghi

Author's details

Name: Guido Inzaghi
Date registered: June 24, 2013

Latest posts

  1. Dall’edificabilità al valore dell’area, iter a più fasi — February 27, 2017
  2. Milano rifà il PGT – Rapporti tra l’aggiornamento del PGT e la legge regionale sul consumo di suolo — February 9, 2017
  3. Le differenze locali sulla superficie pesano sui lavori — February 1, 2016
  4. Per gli immobili ad alta efficienza i calcoli sono “soft” — February 1, 2016
  5. Vincoli assoluti di inedificabilità: le servitù idrauliche — June 16, 2015

Author's posts listings

Dall’edificabilità al valore dell’area, iter a più fasi

Destinazione urbanistica, valore di mercato e determinazione della base imponibile tributaria sono concetti strettamente intrecciati tra loro. Infatti mentre un’area edificabile viene valutata – ai fini dell’IMU/ TASI – sulla base del suo valore di mercato, un lotto privo di capacità edificatoria (es. un’area agricola) sconterà l’IMU / TASI computata sul valore catastale.  Read the rest of this entry »

Milano rifà il PGT – Rapporti tra l’aggiornamento del PGT e la legge regionale sul consumo di suolo

Il Comune di Milano ha avviato il procedimento per l’aggiornamento del Piano di Governo del Territorio.

Infatti, con Deliberazione n. 2282 del 29 dicembre 2016 la Giunta ha approvato le linee di indirizzo per l’avvio del procedimento di redazione del nuovo Documento di Piano e delle varianti del Piano dei Servizi e del Piano delle Regole, quali atti che costituiscono il Piano di Governo del Territorio, avviando contestualmente il procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (“VAS”). Read the rest of this entry »

Le differenze locali sulla superficie pesano sui lavori

Nell’articolo che segue, pubblicato su Il Sole 24 Ore l’11 gennaio 2016, Guido Inzaghi analizza l’attuale disomogeneità dei parametri di computo delle superfici le cui definizioni variano da Comune a Comune. Le frammentazioni potranno essere ricondotte ad unità con l’approvazione del Regolamento edilizio unico (argomento già affrontato in questo blog, qui)

Read the rest of this entry »

Per gli immobili ad alta efficienza i calcoli sono “soft”

Da tempo il legislatore incentiva il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici attraverso una serie di misure premiali. Guido Inzaghi, nell’articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore l’11 gennaio 2016, illustra la portata della legge regionale della Lombardia n. 38 del 10 novembre 2015 che introduce nuovi criteri di computo della SUL per gli interventi che migliorano l’efficienza energetica degli edifici. Read the rest of this entry »

Vincoli assoluti di inedificabilità: le servitù idrauliche

Nella prassi della progettazione un pericolo si nasconde tra le pieghe della pianificazione territoriale e i vincoli inderogabili di livello statale a volte non registrati dalle tavole dei regolamenti comunali, né  facilmente riconoscibili nell’ambiente urbano densificato. Read the rest of this entry »

Lottizzazioni ante-2012, proroga ad ampio raggio

La legge di conversione del Decreto del Fare ha prorogato i termini di validità delle convenzioni di lottizzazione stipulate fino al 31 dicembre 2012. Nella pratica, la disposizione in questione presta il fianco a letture diverse: riportiamo di seguito l’interpretazione di Guido Inzaghi, proposta in un articolo apparso su Il Sole 24 Ore il 10 marzo u.s. Read the rest of this entry »

Stadi, corsia veloce alla ristrutturazione ma senza residenziale

Riproponiamo di seguito il commento di Guido Inzaghi alle norme per il rilancio dell’impiantistica sportiva contenute nei commi 303 – 306 art. 1 L. 147/2013, pubblicato su Il Sole 24 Ore del 17 febbraio u.s. Read the rest of this entry »

Centri commerciali, la Lombardia riapre

Riportiamo di seguito, l’articolo di Guido Inzaghi pubblicato su Il Sole 24 Ore del 10 febbraio 2014 di commento alla nuova DGR Lombarda (d.g.r. n. X/1993 del 20 dicembre 2013) che avevamo già presentato nel nostro blog, (clicca qui). Buona lettura! Read the rest of this entry »

Guido Inzaghi modera l’incontro del Collegio Costruttori Edili di AnceBologna

Il prossimo 22 novembre 2013 Guido Inzaghi, in qualità di Presidente dell’Urban Land Institute Italia, coordinerà gli interventi della tavola rotonda sul tema “Nuova edilizia e nuove funzioni per Bologna più competitiva – Burocrazia “0” – Pianificazione strategica – Investitori.

Interverranno all’incontro:

  • Pietro Mazzi, Head of Real Estate Intesa Sanpaolo S.p.A.;
  • Giorgio Pieralli, Direttore Generale AXA REIM SGR S.p.A.;
  • Gianluca Santi, Responsabile D.G. Area Immobiliare Unipol G.F. S.p.A.;
  • Giorgio Tabellini, Presidente della Camera di Commercio di Bologna;
  • Virginio Merola, Sindaco del Comune di Bologna.

I lavori saranno conclusi dal Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi. 

L’incontro è dedicato a chi è interessato alle trasformazioni urbane ed ai processi produttivi dell’edilizia, dei lavori pubblici con particolare riferimento alle infrastrutture pubbliche o private di interesse pubblico: imprese di costruzioni, di promozione edilizia e sviluppo immobiliare, di progettazione edilizia ed infrastrutturale, istituti di credito, nuovi soggetti investitori (fondi immobiliari, SGR), amministratori, dirigenti, politici e tecnici della Pubblica Amministrazione, progettisti, soggetti che svolgono funzioni in materia urbanistica, edilizia, dei trasporti, coinvolti nella realizzazione di interventi edilizi ed infrastrutturali.

Ristrutturazione senza il rispetto della sagoma: dubbi applicativi

La possibilità di ristrutturare senza rispettare la sagoma, novità introdotta dal Decreto del Fare, ha suscitato – e continua a suscitare – tra gli operatori quesiti e dubbi interpretativi: come fornire la prova della consistenza dell’immobile demolito, l’applicabilità della nuova disposizione ad interventi realizzati prima della sua entrata in vigore o ad immobili abusivi, quando e come richiedere le detrazioni IRPEF, sono solo alcuni dei quesiti cui si fornisce risposta nell’articolo di Guido Inzaghi, pubblicato il 10 settembre 2013 su Il Sole 24 Ore, che riportiamo di seguito. Buona lettura!  Read the rest of this entry »

Older posts «